Benvenuti a vigevano

Cosa vuoi fare oggi?

59717306_624838948033345_4356291985808556032_n
Storie di Lomellina

LOMELLINA – 1054… DUE SOLI…

Due soli nel cielo, per 23 giorni consecutivi… Questo è quello che videro in Lomellina dal 4 luglio 1054.
Cosa succedeva?
Perché vi era un secondo “sole”?

Bhe la spiegazione scientifica è semplice, precisamente 6000 anni prima, una supernova, ossia una stella collassata, è esplosa, mandando la sua luce verso il nostro pianeta.

Ci vollero ben seimila anni per arrivare a noi, ma quando giunse sul pianeta terra, la popolazione vide un fenomeno astronomico mai osservato fino a quel momento.

La presenza di un “secondo sole” era qualcosa di strano… tanto che divenne un simbolo allegorico della venuta del Diavolo. In tutta la parte dell’emisfero boreale, l’esplosione della Supernova del Granchio (SN 1054), tenne le persone con il naso verso il cielo… 23 giorni in cui di giorno apparivano due soli, la notte illuminata come giorno… 653 notti, in cui si vedeva questo fenomeno allora sconosciuto, ma oggi studiato. Immaginate come reagirono le persone in quel momento… Qualcosa di inaspettato e sconosciuto…Purtroppo le cronache del tempo in Lomellina non parlano di questo avvenimento, ma siamo sicuri, grazie ad altri testi, che è stato visto anche in questa zona.

E forse i prossimi “fortunati” a vedere un evento simile siamo noi… Infatti una stella chiamata Betelgeuse nella costellazione di Orione, a quanto pare è già esplosa e stiamo aspettando l’evento avvenuto circa mille anni fa… Probabilmente ci troveremo per qualche giorno o settimana un cielo molto luminoso, in quanto la luce del sole sarà rafforzata dall’esplosione di Betelgeuse.

Rubrica curata da Simone Tabarini di storiedellalomellina.altervista.org

LOMELLINA – 1054… DUE SOLI… ultima modifica: 2019-05-08T16:33:29+00:00 da redattore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 VIVIVIGEVANO- All rights reserved