Esplora

Vigevano

Vigevano

ASD Vigevano Nuoto

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr
  • Indirizzo
    Via Santa Maria, 80, Vigevano, PV
    Contatti
    Email: ---
    Sito web: ---
    Orari
    ---
    Social
  • Descrizione

    La pallanuoto rappresenta un vero e proprio amore sportivo della A.S.D. Vigevano Nuoto. Forte di una storia ventennale ormai consolidata, la compagine ducale è da sempre la squadra di vertice in tutta la provincia di Pavia. La prima squadra che milita nel Campionato Interregionale di Serie C, rappresenta l¹elemento di maggior visibilità di un movimento con oltre 80 atleti tesserati per il settore giovanile che militano nei Campionati della Federazione Italiana Nuoto e nei Campionati Pallanuotoitalia.

    Vigevano cade ancora lontano da casa: sconfitto 6-4 da Rapallo

    Vigevano perde per la seconda volta consecutiva in trasferta. I ducali cadono 6-4 a Camogli contro Rapallo al termine di una sfida in cui hanno sprecato davvero tanto. Match equilibrato per lunghi tratti (secondo e quarto parziale chiusi in parità 2-2 e 0-0) ma con i padroni di casa più bravi a sfruttare a proprio vantaggio gli errori ospiti e tatticamente ben organizzati. Vigevano come nelle precedenti uscite ha giocato con attenzione in difesa, nonostante l’anticipato forfait di Nobili per somma di falli gravi, ma ha forzato troppe conclusioni in avanti non trovando il bersaglio. Un De Crescenzo non soddisfatto guarda già alla prossima sfida al Terdoppio contro Chiavari, sabato alle 19.

    Vigevano: Zanoni, Pugno, Valtorta 2, Milan, Blandina, Nobili, Caspani, Merano 1, Clemente, Siri 1, Oddone M., Oddone D., All. De Crescenzo

    Risultati: Lerici-Sestri 9-4, Locatelli-Dinamica Torino 7-7, Chiavari -Arenzano 7-11, Imperia-Firenze 6-5, Rapallo-Vigevano 6-4

    Classifica: Arenzano 12, Lerici 9, Locatelli e Rapallo 7, Vigevano e Sestri 6, Dinamica Torino 4, Firenze e Imperia 3, Chiavari 1

                                                                                                                    Andrea Pugno 

     

    Vigevano, sabato si parte con la sfida alla quotata Dinamica

    Tutto pronto per l’atteso ritorno del Vigevano nel campionato di Serie B. I ducali debuttano infatti sabato sera alle ore 19 presso la piscina C.S. del Terdoppio di Novara. Proprio l’impianto piemontese sarà la nuova casa del Vigevano per le partite davanti al proprio pubblico, tutte in programma alle ore 19. De Crescenzo e i suoi sabato se la vedranno subito con Dinamica Torino, una delle maggiori accreditate alle posizioni di vertice nel campionato di Serie B. Esordio dunque non dei più morbidi per i ducali che si troveranno di fronte avversari piuttosto fisici e con una discreta esperienza in categoria. Proprio l’esperienza può essere il fattore che il Vigevano avrà da pagare almeno nelle prime uscite stagionali, che diranno a che punto sono i ragazzi di De Crescenzo dopo la cavalcata dello scorso anno. L’obbiettivo tranquillamente dichiarato dalla società è quello di lottare per la salvezza e la conseguente permanenza in categoria. Fondamentali in tal senso saranno proprio le sfide di casa, in cui Vigevano dovrà raccogliere più punti possibile. A cominciare da sabato con Dinamica. In settimana previsto il consueto allenamento del giovedì nella vasca del Terdoppio a Novara per provare le ultime soluzioni in vista della sfida di sabato. Sarà proprio la sfida coi “cugini” novaresi tutti i giovedì sera l’appuntamento fisso e fondamentale che i ducali porteranno avanti fino a fine stagione per testare il campo da 30 metri non disponibile a Vigevano. Nonostante qualche problema fisico per alcuni dei ducali e qualche assenza forzata (sicuro assente l’infortunato Corrado Trebeschi) De Crescenzo e i suoi sono pronti e carichi al punto giusto per il difficile esordio.

                                                                                                   Andrea Pugno

     

    Il Vigevano si riparte per la Serie B: ecco il primo colpo di mercato

    Vigevano è pronta a ripartire con una nuova stagione, quella del ritorno nel campionato nazionale di Serie B. E si appresta a farlo con il primo nuovo acquisto ufficiale. Si tratta dell’esterno mancino classe 2001 Roberto Caspani proveniente con la formula del prestito dalla Waterpolo Novara, società con cui la pallanuoto Vigevano ha ottimi rapporti. Proprio con i piemontesi ha infatti raggiunto l’accordo per poter utilizzare la vasca novarese per le partite casalinghe, non essendo più a norma di regolamento il più piccolo impianto di casa al Centro Santa Maria. Dirigenza che con Caspani guarda al presente ma anche al futuro, puntando su un giovane di ottime speranze che può regalare esperienza e qualità anche nella categoria Under 20. I ducali non si limiteranno a questo primo innesto, stanno infatti cercando un centroboa da inserire in rosa.

    Già programmata invece una giornata di Open Day per avvicinare i più piccoli alla pallanuoto. Domenica 9 settembre infatti presso il Centro Santa Maria dalle 14.30 alle 16.30 è prevista una manifestazione che potrà far conoscere ai bambini nati dal 2007 in avanti i primi rudimenti di pallanuoto.                                                                                                                                                                                          Andrea Pugno 

    Mappa

    Prenota un tavolo