Esplora

Vigevano

Vigevano
Eventi a Vigevano

Eventi del weekend a Vigevano

Pronti per il conto alla rovescia? Siamo ormai a poco più di 10 giorni a Natale, starete tutti impazzendo alla ricerca del regalo perfetto, quindi avrete sicuramente bisogno di rilassarvi seguendo uno dei mille eventi di questo weekend. Eccoli qui

Giovedì

Teatro Cagnoni, giovedì alle 18.30. Il secondo appuntamento della rassegna “Aperidiamoci su” sarà con Debora Villa. Il moderatore Bruno Ansani ci aiuterà a conoscere meglio l’attrice, la sua carriera e lo spettacolo che porterà in scena “Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere”. Al termine, l’Associazione offrirà un aperitivo, per permettere al pubblico di incontrare la protagonista. L’incontro, che si terrà presso il Ridotto, è a prenotazione obbligatoria chiamando il 371.3771948

Teatro Cagnoni, giovedì alle 20.45. Debora Villa presenta il suo spettacolo “Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere” in accordo con Bernard Olivier e Alain Dierexs. Sarà una esilarante terapia di gruppo collettiva, basata sul libro più celebre dello psicologo statunitense John Gray . A farlo però, per la prima volta in assoluto, sarà una donna: l’attrice Debora Villa, che condurrà per mano il pubblico alla scoperta dell’altro sesso senza pregiudizi. Uomini e donne impareranno a conoscersi di nuovo “perché quando si imparano a riconoscere e apprezzare le differenze tra i due sessi, tutto diventa più facile, le incomprensioni svaniscono e i rapporti si rafforzano”. I biglietti costano 27.50 il posto unico intero, 17 il loggione.

Giovedì alle 16 e alle 21.15 e venerdi: 21.15 al Cinemateatro Odeon sarà prioettato Stanlio & Ollio, film diretto da Jon S. Baird. Nel 1953, Stan Laurel e Oliver “Babe” Hardy partono per una tournée teatrale in Inghilterra. Sono passati sedici anni dal momento d’oro della loro carriera hollywoodiana e, anche se milioni di persone amano ancora Stanlio e Ollio e ridono soltanto a sentirli nominare, la televisione sta minacciando l’abitudine culturale di andare a teatro e molti preferiscono andare al cinema a vedere i loro capolavori del passato oppure i nuovi Gianni e Pinotto, piuttosto che scommettere sulle loro esibizioni in teatrini di second’ordine. Eppure i due vecchi compagni di palcoscenico sanno ancora divertirsi e divertire, e la tournée diventa per loro l’occasione di passare del tempo insieme, fuori dal set, come non avevano mai fatto prima, e di riconoscere per la prima volta il sentimento di amicizia che li lega. Steve Coogan nei panni di Laurel e John C. Reilly in quelli di Hardy riescono nell’impresa di far rivivere una delle coppie comiche più grandi della storia del cinema e della televisione in un biopic che fa divertire e riempie di nostalgia allo stesso tempo. Il punto di partenza è il libro di A.J. Marriot sul tour inglese dei due vecchi artisti, sul quale grava, come un conto alla rovescia per la fine del rullo, l’ombra della fragile salute di Oliver, ma che è anche il momento ideale per vederli sotto un’altra luce che non sia quella dei riflettori e scoprire i modi della loro quotidianità e le dinamiche del loro lavoro. Stanlio & Ollio, con ritmo e competenza, racconta il retroscena del più grande trucco del cinema (e di quella stagione della commedia in particolare) e cioè, per dirla con Buster Keaton, il fatto che “realizzare film comici è un lavoro serio”, ragion per cui Stan Laurel, che era la mente creativa del duo, non smetteva mai di scrivere e di provare, e persino di coltivare l’illusione di un film, un “Robbin’ good” che, come ai vecchi tempi, avrebbe posto al compagno qualche difficoltà fisica ma lo avrebbe anche riempito di gioia. Il biglietto costa 6 euro, 4.50 i convenzionati

Venerdì

Venerdì ore 21 Teatro Scarpanò. Tazio Forte terrà un piano recital, con tanto di spettacolo teatrale, con musiche di Chopin, Gnattali, Albeniz, Footec e Mac Dowell. Scarpanō – Teatro e Metodi Attivi è uno spazio creativo all’interno del quale il teatro viene utilizzato sia da un punto di vista artistico e performativo, Scarpanō Teatro, sia sociale e terapeutico, Scarpanō metodi attivi, creando esperienze, percorsi, spettacoli e performances che favoriscono e sviluppano la creatività, la spontaneità, la prosocialità, il benessere del singolo, del gruppo, della comunità. Ha una sua produzione teatrale indipendente e realizza, anche grazie alla sua corrispondente Associazione Culturale, progetti di carattere artistico, pedagogico e psicologico in svariati contesti. Al suo interno trova inoltre collocazione la “Bottega del LibroTeatro”, un spazio di promozione della lettura e della letteratura per ragazzi attraverso il teatro. Ingresso a offerta. Prenotazione obbligatoria chiamando il 333.4181867 o il 349.3347716

Convento delle Sacramentine, alle 20.30. L’associazione corale I Maestri Cantori di Vigevano proporrà un concerto per un vero Natale. Il titolo sarà “La Stella più luminosa del firmamento” e vedrà la partecipazione del tenore Junyong Park, del direttore Andrea Guarino e del pianista Giacomo De Rinaldis. Non solo: il concerto vedrà la partecipazione straordinaria de Il Cantabotto direttrici del coro della Scuola Primaria Anna Botto Maria Teresa Simonelli e Emanuela Mancin. Entrata Libera

Venerdì ore 18 Astrolabio Presentazione e mostra delle tavole originali di Hell, il nuovo fumetto di David Bacter, al secolo Davide Avogadro.

Sabato

Sabato e domenica dalle 8 alle 20 ritorna Expo Gust’Italia il mercatino dei Sapori Italiani. I banchi saranno 14, tutti di alta qualità con espositori in rappresentanza delle Regioni Italiane. Con i loro prodotti tipici, novità di questo mese, si potranno trovare anche le Mozzarelle di Bufala Pugliesi e i Tipici Prodotti Calabresi che arricchiranno ancora l’offerta. Cominciando dall’angolo di via Guido da Vigevano saranno i seguenti: 1) Farinata preparata in loco con forno a legna, 2) Azienda Agricola CIOCCHI con i prodotti del territorio Pavese, quali Vino, Grana Padano, Salumi vari e tanto altro 3) la Toscana con Porchetta, Finocchiona e tante prelibatezze 4) Frutta e Verdura le primizie di Stagione 5) I Tipici Formaggi della Valle d’Aosta 6) dalla Puglia le mozzarelle di Bufala i classici Taralli e altro 7) La Focaccia Ligure compresa quella di Recco, 8) Specialità Piemontesi tra cui la Lonza di maiale e tanti tipi di salamini 9) dalla Calabria la Liquirizia con i suoi derivati 10) La Calabria propone le proprie specialità  11) dalla Lombardi i tipici prodotti della Valcamonica 12) Miele, torte di nocciole dolci e altro 13) Formaggi e salumi assortiti 14) dalla Sicilia pasta di mandorle, arancini, cassate.

Sabato dalle 18 nella Cavallerizza del Castello l’Atletica Vigevano compie 70 anni e per questo ha pensato invitare tutti gli atleti/e, tecnici, dirigenti e collaboratori che in questi primi 70 anni hanno vestito la gloriosa maglia e contributo alla costante crescita della Società. Seguirà aperitivo.

Sabato alle 21, all’Auditorium Mussini arriva il circo a teatro con la Famiglia Mirabella con Eddy Sick Il-Domatore. Si tratta di uno spettacolo comico circense senza animali. Presenterà Matteo Miloro. Il biglietto costa 10 euro e per prenotarlo puoi cliccare qui  www.vivivigevano.it

Sabato alle 21 al teatro Cagnoni potremo ascoltare Musica da Oscar, evento è organizzato dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano in collaborazione con l’Associazione Amici del Teatro Cagnoni come tradizionale saluto natalizio alla città. Il contributo volontario richiesto sarà di 5 euro e l’incasso della serata è destinato a sostegno del restauro del velario “L’assedio di Vigevano”, nel bicentenario della nascita di Giovan Battista Garberini. “Musiche da oscar: omaggio a Ennio Morricone” è dedicato al premio Oscar Ennio Morricone: il programma sarà incentrato sulle più belle colonne sonore scritte dal grande compositore romano, dagli esordi con Sergio Leone (1964, “Per un pugno di dollari”) fino alle più recenti collaborazioni con Tornatore, Joffè e Tarantino. Protagonista strumentale del concerto sarà il prestigioso Ensemble Le Muse, composto da 18 musiciste, che ha avuto l’onore di rappresentare l’eccellenza musicale italiana nel luglio scorso nell’inaugurazione del semestre di presidenza italiana presso l’UE con 2 indimenticati concerti ad Ankara e Istanbul. Da segnalare l’ottenimento per questo progetto dell’Alto Patronato della Repubblica Italiana (con l’esecuzione del programma in festival cinematografici a Bangkok, Rabat, Los Angeles, San Francisco, Toronto…) Ospite musicale della serata sarà la suadente voce di Angelica Depaoli, che ci farà rivivere le magiche atmosfere di quelle pellicole che hanno segnato la storia della cinematografia italiana. Siederà al pianoforte l’ideatore e creatore delle Muse, il maestro Andrea Albertini.

Sabato alle 16 in San Dionigi a Società Storica Vigevanese presenterà la monografia annuale, ovvero  “Storia del Vetro Preindustriale a Vigevano tra XVI ed inizi del XVIII secolo”. Il volume descrive le vicende imprenditoriali dei Pisani vetrai altaresi e dei vigevanesi Bosii nel XVI secolo e dell’internazionale famiglia vetraria alterese dei Dagna nella Vigevano del XVII secolo: una storia di contratti, di viaggi, di fornaci, di invidie familiari e dell’operosità di un Borgo attraverso due secoli.

A presentare il testo la la professoressa Luisa Giordano, ordinario di Storia dell’Arte Moderna presso l’Università degli Studi di Pavia e con lei interverranno la dott.ssa Maria Grazia Diani – Presidente AIHV – Comitato Italiano della Association Internationale Histoire du Verre, l’ingegner Alberto Saroldi – Rappresentante ISVAV, Museo Arte Vetraria Altarese e la dottoressa Rosanina Invernizzi – Direttore Museo Archeologico Nazionale della Lomellina. Ingresso libero.

Sabato, dalle 15 alle 17, al Mulino di Mora Bassa, l’ associazione la Città Ideale presenta Vivi il Natale con Leonardo. L’iniziativa è rivolta a tutti i piccoli artisti che saranno guidati dalle vulcaniche Barbara e Giulietta. L’evento prevede anche una deliziosa merenda. Il laboratorio è indicato per bambini dai 6 ai 10 anni, su prenotazione per un massimo di 20 bimbi. La Gelateria Pasticceria Gaia di Vigevano offrirà la merenda. Per informazioni e prenotazioni si può chiamare il 393.9675801

Sabato e domenica, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30 nella Sala dell’Affresco (Cortile del Castello) l’associazione fondata nel 2012 che si propone di fare terapia del sorriso negli ospedali e nelle case di riposo, organizzerà laboratori natalizi per bambini, aiutandoli a creare un costume natalizio che servirà proprio ad essere “protagonisti” dell’evento. Nel pomeriggio proseguiranno i laboratori intervallati da uno spettacolo realizzato dai volontari dell’associazione sul tema Natale in Cascina. Ingresso libero.

Domenica

Domenica alle 18 nell’ambito dell’iniziativa Sette Note verso il Cielo “In Locum Angelorum”
Vespri d’organo per l’Avvento e il Natale, la Cappella Musicale del Duomo di Vigevano diretta da Don Paolo Lobiati seguirà Gianpiero Fornaro all’organo Lingiardi del 1843. Ingresso libero

Nella Strada Sotterranea l’associazione culturale “Quattro Passi nella Storia” propone la rappresentazione del Presepe Vivente. Oltre alla Capanna saranno presenti le locande, i mestieri, la tenda dei Re Magi, e molto altro. L’evento si terrà dalle 10.30 alle 18 e alle 17 verrà rievocata la Natività. Acquista il biglietto su Vivivigevano.it

Domenica alle 16 in Piazza Ducale arriverà la Slitta di Babbo Natale. L’associazione Amici del Presepe porterà la slitta più famosa del mondo trainata dalle amate renne nel salotto ducale.

  • Indirizzo
    Contatti
    Email: ---
    Sito web: ---
    Orari
    ---
  • Richiedi informazioni


    Prenota un tavolo