Esplora

Vigevano

Vigevano

GIAMPIERO BONOMI – “Sculture”

  • Date evento
    Inizio: 31/03/2018
    Fine: 26/04/2018
    Indirizzo

    GALLERIA CAPRICORNO
    Via Simone del Pozzo, 12 – Vigevano

     

    Contatti
    Email: ---
    Sito web: ---
    Orari
    ---
  • Descrizione

    GIAMPIERO BONOMI – “Sculture”

    Nato a Besate ma vigevanese da sempre, Giampiero Bonomi (1943 – 2015) alla fine degli anni aveva esordito come pittore ma  ben presto aveva scoperto nella scultura l’espressione tecnica più adatta per approfondire quei temi a lui cari legati alla ricerca della geometrizzazione della figura ed alla purezza delle forme. Era infatti affascinato dalla forza emotiva che la rappresentazione della semplificazione è in grado di suscitare nell’animo del fruitore dell’opera d’arte. Una scelta, all’epoca, un po’ desueta, elitaria ed intellettualistica che aveva in Arturo Martini e Costantin Brancusi i suoi riferimenti storici ed i numi tutelari. Eppure, alle spalle, Giampiero Bonomi non aveva una formazione strettamente accademica ma solo anni di studio individuale, di faticose peregrinazioni tra mostre e prestigiose istituzioni museali di tutt’Europa ma, soprattutto, era dotato di una passione, rigorosa ed etica, per il lavoro, quello meticoloso e caparbiamente ben eseguito.  La curiosa e appassionata frequentazione di laboratori e studi di maestri gli aveva poi consentito di maturare una notevole padronanza tecnica nel trattare i più svariati materiali – dalla terracotta al marmo, dal gesso al legno, dall’alluminio  al cartone riciclato – che, indifferentemente, utilizzava senza timori reverenziali e con un piglio da smaliziato “artigiano”. Il lungo itinerario artistico che aveva intrapreso, svolto su direzioni di ricerca coerenti anche se non rettilinee, gli avrebbe permesso nel corso del tempo di alternare pressoché allo stesso modo figurazione e astrazione, di concepire ogni volta una struttura dell'immagine quale prodotto di una sensibilità e di una libertà espressiva capace di trasfigurare le forme della realtà e della natura. Infatti, nelle esperienze condotte sia nel campo della scultura che della pittura, egli ha dimostrato di far prevalere in ogni circostanza le ragioni profonde di una vocazione che mai si è prestata a seguire pedissequamente mode o modelli, le une e gli altri portatrici forse di immediata fortuna, ma anche di precaria durata. Mentre altri scultori contemporanei incidevano, scavavano e frantumavano, lui preferiva sempre lacerare il meno possibile la materia, trasformarla senza ferite e interruzioni, lavorando ad una progressiva riduzione della figurazione alle forme pure, evocative e prive di elementi ridondanti. Con rigore istintivo aveva sviluppato una maniera tutta tesa all'ordine, ai volumi chiusi là dove troppi, invece, l’hanno rifiutata spezzando e straziando le forme. Lo scopo ultimo dei suoi lavori era quello di catturare l'anima dei soggetti e renderli visibili con minimi mezzi formali, riducendo l’immagine all’essenziale. Forme geometriche e lineari, volumi semplificati, piani levigati e profili netti si modulano nelle sue sculture con organica continuità. Il suo stile era fatto di rigore e di armonia: ridotti alla purezza originaria, i volumi ripropongono la semplicità delle strutture arcaiche, l'enigmaticità e il vigore magico che contraddistingue la modellazione primitiva. La purezza delle sue forme plastiche, il lindore delle loro superfici, l'eleganza con cui si guadagnano lo spazio e con esso si pongono in imperturbabile e mai statico equilibrio, nascono da un linguaggio espressivo che ambiva ad oltrepassare la mera rappresentazione del reale per tendere all'essenza delle cose. Un'identificazione piena con quel principio di Paul Klee, per il quale compito dell'arte non era tanto quello di riprodurre il visibile ma di rendere il visibile. E in questo, Giampiero Bonomi è stato autentico Maestro.

     

    Sabato 31 marzo alle ore 16  inaugurazione 

     

    Orari: Feriali, sabato e festivi 16.00 – 19.00 Lunedì chiuso

     

    Mappa

  • Date evento
    Inizio: 31/03/2018
    Fine: 26/04/2018
    Indirizzo

    GALLERIA CAPRICORNO
    Via Simone del Pozzo, 12 – Vigevano

     

    Contatti
    Email: ---
    Sito web: ---
    Orari
    ---
  • Richiedi informazioni


    Prenota un tavolo