Esplora

Vigevano

Vigevano
Storie di Lomellina

La Storia del Riso

Sicuramente il Riso è il tipo di coltura predominante in Lomellina… Ma conoscete la storia di questo cereale? Bhe, oggi ho deciso di raccontarla… Molti pensano che il riso sia di origini cinesi, ma resti fossili dimostrano che alcuni popoli asiatici si alimentavano con questo cereale oltre 7000 anni fa…

Dove? Precisamente in Cambogia e sull’isola di Giava. Ovviamente i primi mercati alimentari trasferirono questa pianta in Cina… ma non nel resto del mondo. Gli Egizi non la conoscevano minimamente, e nella Bibbia non vi è nessun tipo di cenno a questa pianta. Passano gli anni, la civiltà Greca e Romana invece viene a conoscenza del riso, ma non come cereale… bensì come spezia!!!!

Ma il viaggio da oriente a occidente rimane un mistero… SI dice che forse Alessandro Magno lo fece conoscere alla Grecia… Altri pensano che alcune Legioni Romane riuscirono a raggiungere la Cina e a portare in Europa questo cereale… Ma un vero e proprio primato spetta all’Italia, infatti il nostro Stato ha coltivato per primo questa pianta! Una bolla commerciale parla di “riso” importato dall’Oriente a Venezia, per poi essere trasferito presso la corte di Gian Galeazzo Sforza.

Quest’ultimo, per evitare di lasciare la popolazione priva di cibo e soprattutto affrontare periodi di carestia, decise di provare a coltivare il cereale in varie zone… Ci riuscì perfettamente in Lomellina!!!! Precisamente a Villanova di Cassolnovo! Il terreno Paludoso, irrigato dal Torrente Terdoppio, il clima umido e caldo estivo e la pianura erano ottimi per far crescere le piante… Così si iniziò a creare campi di riso un po ovunque nel Nord Italia, concentrati soprattutto tra Lombardia e Piemonte.

Tra il 1926 e il 1933 però la coltivazione di questo cereale subì un forte colpo, in quanto il mercato era fin troppo “libero” e molti agricoltori decisero di non coltivarlo più… Per risolvere tutto questo nel 1933 venne fondato l’Ente Nazionale Risi… Lo scopo era unificare i prezzi del cereale, definire una qualità e una quantità e soprattutto aiutare economicamente sia gli agricoltori che i compratori a vendere e comprare il riso… Bhe… funzionò… Ad oggi le nostre campagne vengono utilizzate per coltivare questo cereale… venduto in tutto il mondo… e fidatevi… Il Riso della Lomellina è anche il migliore del Mondo!!!!!

 

Rubrica curata da Simone Tabarini di storiedellalomellina.altervista.org

Prenota un tavolo