Esplora

Vigevano

Vigevano

Il Pipistrello – Operette – Fuori Abbonamento

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr
  • Date evento
    Inizio: 06/12/2019
    Fine: 06/12/2019
    Indirizzo
    Teatro Cangnoni, Corso Vittorio Emanuele II, Vigevano
    Contatti
    Email: cagnoni@comune.vigevano.pv.it
    Sito web: ---
    Orari
    20,45
  • Descrizione

    Stagione Teatrale 2019/2020
    del Teatro Civico Cagnoni

    Compagnia Corrado Abbati
    presenta
    IL PIPISTRELLO
    di Johann Strauss
    adattamento Corrado Abbati

    con  CORRADO ABBATI
    regia  Corrado Abbati
    scene Stefano Maccarini
    costumi Artemio
    coreografie Francesco Frola
    direttore d’Orchestra Marco Fiorini

     

    “Gabriel von Eisenstein, ricco gentiluomo di campagna, è stato condannato, per diffamazione, a qualche giorno di prigione. E’ ormai pronto per recarsi in carcere quando il suo amico dottor Falke gli porta un invito per la festa che il principe Orlofsky darà la sera stessa. Eisenstein non ha dubbi: prima la festa e poi a costituirsi. Rosalinde, sua moglie, rimasta sola, riceve la visita del suo spasimante Alfred che però viene scambiato per il padrone di casa e quindi portato in carcere al suo posto. Ma questo non sarà l’unico scambio di persona, poiché la festa a casa Orlofsky sarà ricca di qui prò quo preparati ad arte dal dottor Falke, che vuole così vendicarsi di una burla fattagli da Eisenstein quando lo lasciò in strada a passare la notte solo, ubriaco e vestito da Pipistrello. Alla festa arrivano così Adele, la cameriera di Eisenstein, il direttore delle carceri, convinto di avere messo in galera Eisenstein e naturalmente Rosalinde, la moglie di Eisenstein. Quest’ultimo sotto falso nome e Rosalinde, mascherata da contessa ungherese, si incontrano. Lui non la riconosce e comincia a corteggiarla donandole anche un bellissimo orologio. Ebbri e felici tutti bevono e cantano. All’alba Eisenstein va a costituirsi, ma in prigione il buffo carceriere lo informa che c’è già un Eisenstein in galera. Eisenstein cerca di capire e quando apprende della “visita” di Alfred a sua moglie si infuria, ma Rosalinde ha buon gioco mostrandogli l’orologio donato da lui alla presunta contessa ungherese. Alla fine dunque si farà pace e non resterà che riderci sopra.”

     

    BIGLIETTI:
    – Platea e Palchi Centrali Intero € 29,00
    – Platea e Palchi Centrali Ridotto € 27,00
    – Platea e Palchi Ridotto Associazione € 24,00
    – Palchi Laterali Intero € 26,00
    – Palchi Laterali Ridotto € 24,00
    – Palchi Laterali Ridotto Associazione € 21,00
    – Loggione € 11,00

    Mappa

    Prenota un tavolo